Biografia

Albino Montisci, musicista di origine sarda, intraprende lo studio della chitarra da giovanissimo entrando subito a far parte di gruppi di musica moderna. La passione per la musica lo porta all’ingresso al Conservatorio di Torino, dove studia chitarra classica, debuttando con ensemble di musica da camera e mettendo in rilievo le sue ottime qualità di solista; seguono numerosi anni d’insegnamento nelle scuole e nei licei musicali.

Nel 1978 la sua vita ha una svolta decisiva che lo stimola a comporre dei canti e ad esibirsi non solo come musicista ma anche come cantautore.

foto albinoLa sua prima performance, in Olanda nel 1982, lo porta ad una grande popolarità e si rivela come uno dei migliori interpreti della musica gospel europea da cui nasce una carriera ricca di concerti e tours che dura da trantacinque anni.Debutta in grandi festivals come Vindonissa, Rolle, Flevo Festival, che lo portano in Svizzera, Belgio, Francia, Germania, Spagna, Olanda, Gran Bretagna, Finlandia, Svezia, Polonia, Slovacchia, Repubblica Ceca, Austria.

Vince negli Stati Uniti nel 1987 l’International Gospel Music Association Award.premio america

Nel frattempo la sua musica ha cominciato ad incontrare il consenso di un pubblico sempre più ampio e la presenza della NOS (telev. olandese), SDR (telev. tedesca), la Televisione Svizzera e la Rai hanno reso ufficiali le sue performances in pubblico. 
Ha inciso 15 lavori discografici con il contributo di sua moglie che da diversi anni è coautore della maggior parte dei testi.

Nella primavera del 2014 si ripresenta con un nuovo lavoro discografico!